Il corso professione tata nasce da una duplice necessità dell’associazione:

  • Rispondere alla richiesta delle socie di avere il nominativo di una tata cui affidare il bambino al momento del rientro al lavoro della mamma.
  • Il bisogno di un aiuto e sostegno pratico per entrare nell’accudimento e orientarsi nel nuovo mestiere di genitore che spesso la famiglia sente durante i primi 40 giorni dopo la nascita del neonato.

Da qui l’idea di formare delle aspiranti tate e assistenti al puerperio, dando una formazione che rispecchi le nostre valenze e i nostri principi di massima.

Il corso promuove la cultura e l’approccio pratico per l’accoglienza del neonato, per l’accompagnamento al puerperio e per l’accudimento del bambino piccolo. Mettiamo al centro il rispetto e l’ascolto dei bisogni fisici ed anemici della primissima infanzia.

Il corso offre una formazione che aiuti l’aspirante tata ad entrare con rispetto e competenza nelle famiglie, consentendole di diventare un prezioso sostegno e aiuto dopo il parto e nella prima infanzia.

Programma

Sette incontri, in presenza, presso l’associazione La Mia Ostetrica.

26 settembre 2021
Il lavoro di cura: fondamenti, cultura e pratica.

09 ottobre 2021
Percezione e sensi nel lavoro di cura per la prima infanzia.

23 ottobre 2021
Relazione con la famiglia ed autoeducazione dell’operatore.

06 novembre 2021
La nascita: puerperio ed assistenza al puerperio.

20 novembre 2021
Primo anno del bambino: la conquista della posizione eretta e la consapevolezza corporea.

04 dicembre 2021
Il secondo e terzo anno del bambino. Io esisto: la parola e il pensiero.

15 gennaio 2022
Primo soccorso. Confronto in cerchio per verifica del lavoro svolto.

Docenti

  • Paola Iop, ostetrica
  • Elisa Martinuzzi, euritmista
  • Mara Silva, educatrice prima infanzia
  • Clementina Sguerri, assistente all'infanzia e insegnante scuola Waldorf
  • Anna Truci, medico
  • Elena Magini, ostetrica