Dopo una lunga lunghissima attesa…

Poco dopo le 19 del 18 ottobre, finalmente mamma Benedetta ha potuto abbracciare, toccare, annusare e sentir piangere il piccolo Emanuele.
Papà Antonio, commosso, accompagna con allegria la sua nascita.
Emanuele, come solo i cuccioli sanno fare,  ha già occupato il suo spazio nel cuore di mamma, papà e i nonni tutti.
Auguro alla nuova famiglia che si è riunita ogni bene e tanta gioia
E la ringrazio per avermi fatto assistere, insieme alle attente colleghe di careggi, al potente miracolo della vita che ogni volta si rinnova.
Cicogna Alice insieme a cicogna Elisa.